Nuovo Decreto Legge del 7 ottobre 2020

E’ stato pubblicato in Gazzetta ufficiale, ed è in vigore, il nuovo Decreto Legge 125 del 7 ottobre 2020 che introduce nuove misure urgenti per fronteggiare l’emergenza da Covid-19 (il provvedimento è scaricabile dal link a fondo pagina) Lo stato d’emergenza è stato prorogato dal 15 ottobre 2020 al 31 gennaio 2021.

Cosa prevede il Decreto:

  •  l’obbligo di avere  sempre  con  se’  un  dispositivo  di protezione delle vie respiratorie
  • l’obbligo di indossarlo nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e  in  tutti  i luoghi all’aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche del luogo o per le  circostanze  di  fatto,  sia  garantita  in  modo continuativo la condizione  di  isolamento  rispetto  a  persone  non conviventi (nota bene, riferimento più restrittivo rispetto ai congiunti)
  • la conferma di quanto già definito nei  protocolli  e  linee  guida anti-contagio  previsti  per  le  attività  economiche,  produttive, amministrative e sociali, nonchè delle linee guida per il consumo di cibi e bevande. Per le regole, quindi, su distanze, mascherine ed altre norme di sicurezza negli uffici , nelle fabbriche, nei negozi continuano a valere i protocolli e linee-guida anti contagio già previsti
  • la proroga fino al 15 ottobre, e comunque fino all’adozione di un nuovo Dpcm, delle disposizioni dettate dal Dpcm del 7 settembre, compreso, quindi, il divieto di ballo stabilito dall’Ordinanza Min. Salute 16 agosto
  • la conferma del divieto di assembramento. Tra le persone si deve mantenere la distanza di un metro, due metri se si fa sport
Vai al sito Ascom Vicenza
2020-10-09T10:40:28+01:00 9 Ottobre 2020|News|